Crea sito

Il faro di Blackdale, Alvise Brugnolo – Recensione

Salve a tutti! Nella recensione di oggi vi andrò a parlare di un breve romanzo di narrativa: “Il Faro di Blackdale” di Alvise Brugnolo.

Ringrazio di cuore l’autore per avermi inviato la copia cartacea!

Nel piccolo paese di Blackdale, che sorge accanto alle grandi scogliere del sud dell’Inghilterra, tutto sembra immobile ed immutato. Il carattere degli abitanti rispecchia il clima che, con il suo gelido vento invernale, spegne sorrisi e speranze. Qui vive l’esuberante e solare Nora, una bambina che farà un incontro inaspettato con il misterioso Mister T. Si tratta di un essere frutto della sua immaginazione oppure di una persona davvero speciale? A Blackdale le cose iniziano a cambiare: la tristezza negli abitanti si tramuta in sogni, le passioni celate trovano rinnovata vitalità. Un romanzo che riesce a scavare nel profondo dei sentimenti, una favola moderna che fa riflettere sul comportamento degli adulti, sull’innocenza dell’infanzia e sulla voglia di credere che nel mondo possa esistere ancora un pizzico di magia.

LINK PER ACQUISTARLO: Amazon / Lafeltrinelli / IBS

È questa la magia della musica, della letteratura, del cinema: ti permette di viaggiare, di superare i tuoi limiti e quando torni indietro ti scopri cambiato, più ricco di umanità.

“Il faro di Blackdale” è uno degli ultimi romanzi di narrativa che ho letto. Un romanzo che ho apprezzato sia per la storia che per i temi affrontati. La magia. A qualsiasi età non è poi tanto stupido credere in un pizzico di magia.

Protagonista di questa storia è un misterioso personaggio chiamato “Mister T.”. Approdato in questa cittadina, farà la conoscenza di una bambina: Nora. Tra di loro sarà subito amicizia senza sapere che “Mister T” stravolgerà le loro vite.

Blackdale è una cittadina dove le persone che la abitano sono scontente. Sempre indaffarate e infelici di come procede la propria vita. Ma tutto questo starà per giungere a termine.

“Mister T” è un misterioso troll, che per la breve permanenza a Blackdale, farà cose fantastiche per la cittadina. Sarà lui a far ritornare la passione ai tristi abitanti, spingendoli ad essere le persone che hanno sempre sognato. Infatti, “Mister T” con l’aiuto di Nora consegnerà ad ognuno un regalo. Un regalo che stravolgerà la loro vita.

“Il romanzo di Blackdale” possiamo definirla come una favola moderna. Una favola ricca di magia e sentimenti. Un dolce invito a perseguire sempre i propri obiettivi e sogni. Di essere sempre se stessi.

Il romanzo è stato molto breve quindi affezionarsi a loro è stato difficile. Però l’autore è stato molto bravo a creare un’atmosfera incredibile in cui è facile per il lettore entrarci. Inoltre lo stile di scrittura mi è piaciuto, cosa che ha reso scorrevole la lettura.

FRASE

In conclusione posso dire che il romanzo mi è molto piaciuto. Una favola incredibile che merita di essere letta. Consigliata la lettura!

PER ALTRE RECENSIONI: RECENSIONI

ancoraunaltrolibro

Back to top