Crea sito
Tag

newton compton editori

In recensione

Eliza, Sara Caporilli – Recensione

Salve lettori!
Oggi vi parlerò di un romanzo pubblicato da poco dalla Newton Compton Editori, un romanzo che mi è piaciuto davvero tanto. Il titolo del romanzo è: Eliza di Sara Caporilli.

Ringrazio l’autrice per avermi ceduta il file del suo romanzo!

eliza
La giovane Eliza non ha mai conosciuto la libertà. Vive segregata e alla mercé del suo padrone, il re della contea di Laschcote. Le uniche persone che le è permesso frequentare sono la sua balia e un prete. Ha provato a fuggire, ma il tentativo è miseramente fallito. Più che vivere, Eliza sopravvive, almeno finché non incontra Leonard, un giovane e affascinante comandante, che le permetterà finalmente di scappare. In fuga insieme a lui verso il regno di Tingcote, Eliza scoprirà chi è e quanta forza si nasconde in lei. Ma quello che nessuno dei due sa è che ci sono dei segreti che stanno per venire alla luce, in grado di mettere a rischio le loro vite e persino il forte sentimento che hanno cominciato a nutrire l’uno per l’altra.

LINK PER ACQUISTARLO: AMAZON / IBS / FELTRINELLI

“Minacciarvi è l’unico modo per controllarvi, siete una ribelle”

“E voi un folle, se credete davvero di potermi controllare con le minacce”

Inizio con il dire che ho adorato questo romanzo, ogni cosa è stata incredibile! Seppure con una mole di pagine di 574, l’ho letto in tre giorni perché è stato davvero difficile metterlo giù, tenendomi sveglia anche la notte per poterlo continuare. Inoltre, se l’autrice non mi avesse detto personalmente di essere esordiente, non ci avrei mai creduto! La storia è ben strutturata e pensata, ogni piccolo dettaglio non è mai lasciato lì a caso.

La caratteristica che più ho amato di “Eliza” sono stati proprio i personaggi, in particolare: Eliza, la protagonista ed Accursio, uomo rude ma dal cuore nobile. Eliza è un personaggio che rimarrà nel mio cuore per molto tempo, una donna triste e sola ma soprattutto debole, una donna a cui è vietato di vivere ma si rivelerà un portento, una donna da amare e ammirare. Verrà salvata dal comandante Leonard, uomo affascinante che amerà Eliza più della sua stessa vita. Insieme trascorreranno momenti di gioia e dolore, la loro storia è bellissima e ha perfino emozionato una persona come me che odia il romanticismo.

Possiamo ammirare la trasformazione di Eliza in modo molto graduale e in questo percorso sarà attanagliata da enormi dubbi e certezze ma fortunatamente, riuscirà sempre a fare le scelte giuste e affiancare le persone a lei care. È una donna forte e buona, colei che sta sempre dalla parte dei deboli e poveri e per loro combatterà le battaglie più dure che saranno sia interne che esterne.

Altro personaggio senza dubbio positivo è Accursio, un uomo che inizialmente può sembrare cattivo ma si rivelerà molto buono, in grado di amare e farsi amare. Ha dentro di sé cicatrici indelebili, cicatrici che lui stesso non riuscirà a perdonarsi.

Per le persone meno romantiche come me, posso dire che la storia d’amore tra Eliza e Leonard è un dettaglio importante della storia ma il tutto è contornato da una storia di misteri e crudeltà che affascina chiunque, anche noi! È un romanzo che scivola via in breve tempo poiché scritto in modo esemplare, non posso affermare assolutamente niente di negativo riguardante questo punto.

Il punto fondamentale è “la forza di una donna” che arriva oltre ogni dolore vissuto, oltre ogni immaginazione umana ed è sempre pronta ad affrontare qualunque problema le si pone davanti perché è cosciente del proprio spirito e del proprio potere. Ed è ciò che ci insegna la protagonista di questo romanzo.

«Una volta mi avete detto che vi ha spezzato».

Lo guardai. Allungò cauto la mano verso la mia. Annuii così da lasciarmi confortare. 

«Lui ha tentato, ci è andato vicino, ma voi vi siete sempre rialzata, non vi ha mai spezzato», affermò sicuro.

In conclusione, posso dire senza alcun dubbio che sia un romanzo valido e che io ho amato dalla prima all’ultima pagina. Lo consiglio vivamente a chiunque abbia voglia di leggere un libro davvero valido e che ha voglia di emozionarsi.

VALUTAZIONE

SE VUOI LEGGERE ALTRE RECENSIONI, CLICCA QUI: RECENSIONI

In Nuove uscite

Nuove Storie, Nuovi Libri #8 – Novità letterarie di Novembre!

Salve!
Anche oggi, come ogni mese, vi voglio mostrare alcune novità che verranno pubblicate durante tutto il mese di novembre. Anche questo mese è stato difficile sceglierne solo 6 ma ci ho provato!

Ovviamente ricordo che questa lista è basata su gusti totalmente PERSONALI.

1. THE GIRL NEXT DOOR. I SEGRETI DI ASHDON – PHOEBE MORGAN

EDITORE: Leone Editore
PAGINE: 396
PREZZO: 14,90€
GENERE: Thriller
USCITA: 14 Novembre

TRAMA: La routine della tranquilla e benestante comunità di Ashdon viene scossa dall’omicidio della sedicenne Clare Edwards: il suo corpo viene ritrovato nel parco cittadino, a pochi minuti da casa, in un gelido poi meriggio di febbraio. Mentre si aprono le indagini, le ripercussioni dell’assassinio colpiscono tutti i conoscenti della ragazza, alimentando una spirale di sospetti tra le migliori famiglie della contea. Tra queste, i Goodwin, vicini di casa degli Edwards che dietro l’apparenza della famiglia ricca e perfetta nascondono segreti più inquietanti di quanto si possa immaginare.

2. LE VERITÀ SEPOLTE – ANGELA MARSONS

EDITORE: Newton Compton editori
PAGINE: 384
PREZZO: 9,90€
GENERE: Thriller
USCITA: 4 Novembre

TRAMA: Quando, durante uno scavo archeologico, vengono rinvenute alcune ossa umane, uno sperduto campo della black country si trasforma improvvisamente nella complessa scena di un crimine per la detective Kim Stone. Non appena le ossa vengono esaminate diventa chiaro che i resti appartengono a più di una vittima. E testimoniano un orrore inimmaginabile: ci sono tracce di fori di proiettile e persino di tagliole da caccia. Costretta a lavorare fianco a fianco con il detective Travis, con il quale condivide un passato che preferirebbe dimenticare, Kim comincia a investigare sulle famiglie proprietarie e affittuarie dei terreni del ritrovamento. E così, mentre si immerge in una delle indagini più complicate mai condotte, la sua squadra deve fare i conti con un’ondata di odio e violenza improvvisa. Kim intende scoprire la verità, ma quando la vita di una sua agente viene messa a rischio, dovrà capire come chiudere al più presto il caso, prima che sia troppo tardi.

3. UN PICCOLO ODIO – JOE ABERCROMBIE

EDITORE: Mondadori
PAGINE: 504
PREZZO: 22,00€
GENERE: Fantasy
USCITA: 19 Novembre

TRAMA: Savine dan Glokta è la figlia dell’uomo più odiato del regno, l’Arcilettore, a sua volta pronta a diventare la serpe più velenosa degli affari e delle industrie, se questo le garantirà un primato in un mondo in cui sembrano comandare solo gli uomini. Leo dan Brock, il Giovane Leone, attende di essere nominato Lord Governatore per respingere le aggressioni di Crepuscolo il Possente e dei suoi uomini del Nord, ma imparerà che le leggende degli eroi nascondono molte zone oscure, fatte di tradimenti e compromessi. Vick si è unita agli Spezzatori che intendono difendere i lavoratori dalle misure rapaci dei padroni, ma nasconde una decisione presa anni fa, nei gelidi campi di prigionia. Grosso è un veterano di guerra che vorrebbe dimenticare gli orrori degli assedi e la forza micidiale che si annida nelle sue mani tatuate, ma passato e violenza non sono mai troppo lontani. Il vecchio Trifoglio vorrebbe solo starsene seduto a insegnare un po’ di arte della spada, ma sarà costretto ad accompagnare e consigliare un manipolo di giovani che lo irridono, e non conoscono la belva che è stato e può ancora essere. Il Principe Coronato Orso deve decidere se sprofondare definitivamente sotto le droghe, le cortigiane e il vino, oppure se mettere la sua intelligenza a servizio d’un sogno più grande, per sé e tutto il reame. I loro cammini si incroceranno e affronteranno una nuova età di tecnologia, potere economico, barbarie e follia, insurrezioni popolari e congiure di palazzo, duelli brutali nel Cerchio di scudi e il ritorno della magia. Sì, perché, se antichi stregoni decidono di allearsi con banchieri e ingegneri, al Nord invece la giovane Rikke scopre di possedere un dono invidiato e maledetto, la Vista Profonda, la capacità di vedere le ombre del passato e gli spettri del futuro. E come deciderà di impiegarla determinerà il destino di tutti. Joe Abercrombie torna trionfalmente al mondo della Prima Legge che lo ha reso il re del fantasy grimdark con una nuova magnifica saga ambientata alcuni decenni dopo la prima, in cui Il Trono di Spade s’incontra con I Miserabili. Vecchi protagonisti cedono il passo a una nuova generazione che si addentra in un mondo ancora più realistico, ironico, brutale e commovente, che riflette e amplifica i drammi della politica attuale con la forza d’una immaginazione che ha sempre il sentore inesorabile della verità, e a ogni svolta conduce il lettore dove questi non avrebbe mai creduto di arrivare. Dentro e fuori di sé.

4. IL CLUB DEI CANTANTI MORTI – SUSANNA RAULE

EDITORE: Fanucci
PAGINE: 272
PREZZO: 16,00€
GENERE: Paranormal
USCITA: 14 Novembre

TRAMA: Jimmy Razor è appena morto nella sua lussuosa villa di Los Angeles, strafatto e solo. Era giovane, era dannato, era forse l’ultima rockstar a vivere all’altezza del mito. Nessuno sa come sia potuto accadere e questo è un problema. In primis al Club dei cantanti morti, che deve decidere se accoglierlo o meno tra i suoi iscritti. Per il presidente, John Lennon, la cosa rappresenta una grana gigantesca. Cobain e Morrison sono fieramente contro, Janis Joplin è possibilista, Sid Vicious vuole solo bere qualcosa. La morte di Jimmy crea problemi anche ai ragazzi della Morte, il più alto ordine di funzionari della Trista mietitrice, per cui la sua dipartita immotivata è un’onta professionale da lavare al più presto. Crea problemi a Weasley Pennington e Nastasia Scott-Greene, inglesi titolati e ficcanaso, assunti dal club per far luce sulla sua morte. Ma specialmente crea problemi al detective Jack Wyte della polizia di Los Angeles, che si trova per le mani un caso ad alta esposizione mediatica. E Jack è stanco, beve troppo, fuma come una ciminiera e vorrebbe imparare a fregarsene di tutto, però non ci riesce. Questa volta, poi, è tutto spaventoso, irritante e strano, a partire da Dare, la misteriosa ragazza vestita di scuro, che compare dall’ombra e svanisce nel buio. La prima a capire che la casa di Jimmy, la villa in cui è morto inspiegabilmente, ha qualcosa di sbagliato. O almeno che un pezzo di cemento, per quanto lussuoso, non dovrebbe dare l’impressione di leccarsi i baffi, no?

5. FORSE HO SOGNATO TROPPO – MICHEL BUSSI

EDITORE: e/o
PAGINE: 432
PREZZO: 17,00€
GENERE: Thriller
USCITA: 13 Novembre

TRAMA: La vita di Nathalie, hostess dell’Air France, scorre liscia come l’olio: vive in una graziosa villetta sulle rive della Senna, è amata dal marito ebanista e ha due belle figlie di diciotto e ventisei anni. La sua vita oscilla tra il lavoro, che tre volte al mese la fa volare all’altro capo del mondo, e la famiglia, a cui si dedica con entusiasmo e attenzione. L’idilliaco quadretto si spezza però a causa di una serie di incredibili coincidenze in seguito alle quali si trova a ripercorrere lo stesso itinerario di viaggio, tre voli in rapida successione a Montréal, Los Angeles e Giacarta, durante il quale vent’anni prima si era perdutamente innamorata del giovane chitarrista Ylian. Un amore breve e travolgente, ma all’epoca Nathalie era già sposata e madre di famiglia, così dopo un’ultima notte di passione i due amanti si erano impegnati a non avere più il minimo contatto. C’è qualcosa di strano, però. È come se, vent’anni dopo, una mano invisibile la spingesse a fare le stesse cose che aveva fatto con Ylian, a riandare negli stessi posti in cui era andata con Ylian, a rivivere gli stessi episodi che aveva vissuto con Ylian; un mistero che si fa sempre più inquietante man mano che le coincidenze si susseguono, a al quale forse non è estranea la pietra del tempo, un sassolino sciamanico degli Inuit che sembra apparire e scomparire a piacimento. Nathalie ha paura, crede di impazzire, né le sono d’aiuto gli amici storici, la hostess Flo e il comandante Ballain. Anzi, a ben guardare sembra che tutti le nascondano qualcosa. Un complotto? La situazione passa dal mistero al giallo quando qualcuno, a Los Angeles, tenta di ucciderla…

6. IULIA. STORIA DI UN’IMPERATRICE – SANTIAGO POSTEGUILLO

EDITORE: Piemme
PAGINE: 656
PREZZO: 19,90€
GENERE: Storico
USCITA: 19 Novembre

TRAMA: 197 d.C. È notte fonda quando Elio Galeno, medico personale della famiglia imperiale, decide di scrivere una pagina importante del suo diario. I segreti che conosce, le cose che ha visto, le battaglie cui ha assistito in anni e anni di vicinanza con le persone più potenti dell’impero: tutto viene registrato nel suo diario. Ma c’è una persona in particolare la cui storia Galeno vuole scrivere: Iulia Domna. La donna che passò, in soli dieci anni, dall’essere una sconosciuta adolescente nelle sconfinate province orientali a diventare augusta imperatrice, in un cursus honorum che nessuna donna ha mai potuto vantare nella storia dell’impero. Educata nel modo più raffinato, amante della poesia e della filosofia, sposa di Settimio Severo imperator , madre di Caracalla, fu mater senatus et patri æ (un titolo che non fu concesso neppure a Livia, moglie di Augusto), a consacrazione del suo posto speciale nelle gerarchie del potere imperiale. Ma non solo: Iulia, l’imperatrice filosofa, ebbe anche molti nemici, e dovette lottare sempre per proteggere se stessa e la sua famiglia.

In I fantastici 5

5 Romanzi thriller validi che costano meno di 7€

Salve a tutti! In questo nuovo appuntamento andremo a parlare di libri thriller economici ma molto validi. Come ben sapete, il Thriller è il mio genere preferito, 3/4 della mia libreria sono romanzi di questo genere. Oggi non è molto difficile trovare libri che costano poco ma che sono veramente belli, così ho deciso di mostrare 5 romanzi che io ho apprezzato tanto.

1 – La donna in gabbia, Jussi Adler-Olsen

thriller

“La donna in gabbia” è il primo romanzo della serie de “I casi della Sezione Q” di Jussi Adler-Olsen.
in questo romanzo viene presentata la nascita di questa nuova squadra operativa composta solamente da due persone: un ispettore e un “tuttofare” molto misterioso. Essi saranno alla presa con casi irrisolti dalle altre sezioni e in questo primo numero, come intuibile dal titolo, si occuperanno della scomparsa di una donna. Il romanzo spicca sia per il suo protagonista, Carl Morck, un ispettore che non le manda certo a dire. Il tutto condito con molta suspance! Acquistato con la promozione “Due libri a 9,90€”.

TRAMA: La voce distorta proviene da un altoparlante piazzato da qualche parte nel buio: Buon compleanno, Merete. Oggi sono centoventisei giorni che sei qui, e questo è il nostro regalo per te. Lasceremo la luce accesa per un anno, a meno che tu non sia capace di rispondere a una domanda. Perché ti abbiamo rinchiusa? Merete Lynggaard, giovane parlamentare danese di successo, è a bordo di un traghetto il giorno in cui scompare senza lasciare tracce. I media si lanciano avidamente sulla storia e le ipotesi si avvicendano nei titoli: dal suicidio all’omicidio, dal tragico incidente al rapimento, fino alla sparizione volontaria. La polizia mette in campo tutte le forze, ma senza risultato: la donna sembra inghiottita dalla terra. Merete però non è morta. Chi la tiene segregata in modo tanto disumano in una prigione di cemento? E perché? Cinque anni dopo, Carl Mørck, poliziotto svogliato e burbero, una spina nel fianco per tutti i colleghi, decide di riaprire le indagini con la sua Sezione Q, il nuovo reparto speciale per i casi irrisolti. Procedendo a ritroso nel tempo fra trame politiche e drammi familiari, Mørck e il suo misterioso assistente siriano Assad si lanciano in una battaglia contro il disegno delirante di un criminale folle.

2 – Corsa verso l’inferno, James Patterson

thriller

Non potevo non inserire un romanzo di James Patterson in questa lista, in particolare ho scelto “corsa verso l’inferno”. Questo libro fa parte della serie che vede protagonista il detective Alex Cross. Adoro particolarmente questo personaggio, trovo che sia il più valido tra i detective presenti in altri romanzi polizieschi. Il detective Cross sarà alle prese con 3 casi diversi e come sempre mostrerà il suo lato umano ma anche efficiente che lo aiuterà a portare la verità a galla. La penna di Patterson è sempre una garanzia quando si vuole leggere un ottimo thriller poliziesco. Costo del romanzo? 5€

TRAMA: Alex Cross arresta Elijah Creem, un chirurgo plastico molto noto che viene sorpreso nel bel mezzo di un festino a base di droghe e sesso con ragazze adolescenti. Creem però ha soldi a sufficienza per pagare la cauzione ed è disposto a tutto pur di non tornare in prigione. Cross non ha tempo di preoccuparsi di questo caso, perché nel frattempo una donna viene trovata morta nel bagagliaio della propria auto, i lunghi capelli biondi tagliati con rabbia. Il detective sta raggiungendo la scena del crimine quando gli arriva l’agghiacciante notizia di un secondo ritrovamento: un’altra ragazza, impiccata e con una brutta cicatrice sul ventre. Al terzo cadavere, orribilmente mutilato, l’opinione pubblica è terrorizzata: sembra proprio che a Washington imperversino tre serial killer. E se invece i tre omicidi fossero collegati?

3 – Il libro del male, James Oswald

thriller

“Il libro del male” è un romanzo thriller uscito in Italia nel 2015 ed è tra i miei romanzi thriller preferiti. È il continuo di “Il nome del male” ma nonostante ciò si legge con molta facilità, anche senza aver letto quello precedente. Questo perché Oswald durante questo secondo capitolo, espone in modo sommario ma preciso delle vicende accadute nel primo. Anche in questo è presente un fantastico ispettore, McLean. Egli sarà alle prese con un assassino che emula il modus operandi di un criminale catturato anni prima da McLean. Costo? 6,90€

TRAMA: Dieci donne. Nude, sgozzate, il corpo deterso dopo lo scempio: un macabro rito che per dieci anni ha svegliato Edimburgo ogni vigilia di Natale. L’ultima è stata Kirsty, la fidanzata dell’ispettore Tony McLean. Finché un giorno Donald Anderson, il famigerato assassino di Natale, fa un passo falso consentendo all’ispettore di porre fine a quella catena di orrore. Ma nemmeno la sepoltura di Anderson, ammazzato in cella, riesce a restituire la pace a McLean. Con l’approssimarsi del Natale, infatti, un altro corpo viene rinvenuto vicino a un ponte: una ragazza nuda, nell’acqua, la gola tagliata. Di nuovo. Per McLean è come ripiombare in un incubo: un killer sta emulando le gesta di Anderson? O l’uomo rinchiuso in prigione era quello sbagliato? E proprio quando l’ispettore comincia a dubitare della sua logica, uno strano evento sembra ulteriormente sfidare ogni razionalità: un misterioso monaco bussa alla sua porta farneticando di un antichissimo manoscritto capace di scatenare le pulsioni più empie. Chi è quell’uomo? E di quale manoscritto sta parlando? Esiste davvero un legame tra quelle pagine oscure e l’assassino? Per scoprire il tassello mancante, McLean è costretto a riaprire il capitolo più doloroso della sua carriera e a scavare nelle sue ossessioni più buie. Prima che il killer colpisca ancora.

4 – Omicidi a luci rosse, Allison Brennan

thriller

“Omicidi a luci rosse” è un romanzo thriller che ho acquistato grazie alla promozione di sconti organizzata da IBS: il libro l’ho pagato appena 2,06€.
Pubblicato dalla “TimeCrime” in una comodissima edizione economica.
In questo romanzo vengono presentate le avventure dell’ispettore Will Hooper che dovrà arrestare Theodore Glenn, evaso di galera durante un terremoto ma che anni prima aveva giurato vendetta contro Will e la fidanzata Robin. Theodore è diverso da tutti gli assassini: sarà sempre un passo avanti all’ispettore, in una corsa davvero emozionante e con molti brividi. Un romanzo che tiene incollato alle pagine. Prezzo di copertina? 5,90€.

TRAMA: Sette anni fa, durante il processo che lo vedeva come imputato, Theodore Glenn ha giurato di vendicarsi dei suoi persecutori: il detective Will Hooper, responsabile della sua cattura, e la bellissima Robin McKenna, la spogliarellista la cui testimonianza lo ha fatto finire in prigione. Glenn riesce a fuggire di prigione durante un terremoto, e la sua sete di sangue lo spinge a uccidere ancora, lasciando una scia di morte in tutta la contea di San Diego. Ma è Robin McKenna quella che vorrebbe torturare fino alla morte. Will Hooper, non appena viene a sapere della fuga del criminale, mette da parte i dissidi nati con la donna dalla relazione burrascosa che li ha uniti in passato e decide di proteggerla. Robin, che oggi è un’imprenditrice di successo, finirà con lui nella spietata spirale di efferatezze di Glenn, che si rivelerà un nemico astuto e un grande manipolatore; ma una verità orribile e scioccante li sorprenderà, rivelando che il male che stanno affrontando è ancor più pericoloso di quanto temessero.

5 – Una morte perfetta, Angela Marsons

“Una morte perfetta”è stata una delle mie ultime scoperte thriller in libreria. Qui ci troviamo alle prese con Kim Stone, detective che si ritroverà a risolvere i casi di ragazze uccise brutalmente e sarà a contatto con “la fattoria dei corpi”, nome già conosciuto nel mondo thriller. Ogni personaggio di questo romanzo ha una propria caratterizzazione che renderà la storia affascinante e con un finale mozzafiato. Per chi fosse interessato alla recensione di questo romanzo, può cliccare Qui. Ho acquistato questo romanzo con la promozione “2 romanzi 10€” che trovate ancora nelle librerie.

TRAMA: Il laboratorio di Westerley non è un posto per i deboli di cuore. Si tratta di una struttura che studia i cadaveri in decomposizione. Ma quando la detective Kim Stone e la sua squadra scoprono proprio lì il corpo ancora caldo di una giovane donna, diventa chiaro che un assassino ha trovato il posto perfetto per coprire i suoi delitti. Quanti dei corpi arrivati al laboratorio sono sue vittime? Mentre i sospetti di Kim si fanno inquietanti, una seconda ragazza viene aggredita e rinvenuta in fin di vita con la bocca riempita di terra. Non c’è più alcun dubbio: c’è un serial killer che va fermato il prima possibile, o altre persone saranno uccise. Ma chi sarà la prossima vittima? Appena Tracy Frost, giornalista della zona, scompare improvvisamente, le ricerche si fanno frenetiche. Kim sa bene che la vita della donna è in grave pericolo e intende setacciarne il passato per trovare la chiave che la condurrà all’assassino. Riuscirà a decifrare i segreti di una mente contorta e spietata, pronta a uccidere ancora? 

1 In recensione

Una morte perfetta, Angela Marsons – Recensione

Salve lettori! Oggi andremo ad analizzare uno degli ultimi thriller letti e che ho apprezzato particolarmente. Il romanzo in questione è: Una morte perfetta di Angela Marsons

una morte perfetta
TRAMA: Il laboratorio di Westerley non è un posto per i deboli di cuore. Si tratta di una struttura che studia i cadaveri in decomposizione. Ma quando la detective Kim Stone e la sua squadra scoprono proprio lì il corpo ancora caldo di una giovane donna, diventa chiaro che un assassino ha trovato il posto perfetto per coprire i suoi delitti. Quanti dei corpi arrivati al laboratorio sono sue vittime? Mentre i sospetti di Kim si fanno inquietanti, una seconda ragazza viene aggredita e rinvenuta in fin di vita con la bocca riempita di terra. Non c’è più alcun dubbio: c’è un serial killer che va fermato il prima possibile, o altre persone saranno uccise. Ma chi sarà la prossima vittima? Appena Tracy Frost, giornalista della zona, scompare improvvisamente, le ricerche si fanno frenetiche. Kim sa bene che la vita della donna è in grave pericolo e intende setacciarne il passato per trovare la chiave che la condurrà all’assassino. Riuscirà a decifrare i segreti di una mente contorta e spietata, pronta a uccidere ancora?

LINK PER ACQUISTARLO: FELTRINELLI / AMAZON / IBS

La stanza operativa della squadra si era riempita del fetore di morte, e che se fosse immaginario o che avesse davvero impregnato i loro vestiti e le scarpe, ormai ce l’avevano addosso.

Ormai chiunque sia passato su questo blog o abbia letto i miei post su Instagram sa che io sono una grande appassionata di thriller e non potevo non leggere un romanzo di Angela Marsons, autrice che ha pubblicato romanzi thriller di grande qualità e questo non è da meno. Questo romanzo ha tutto: azione, amicizie, sentimenti e fragilità. Inoltre si aggiunge un nuovo capitolo alle avventure di Kim Stone.

La protagonista è, appunto, l’ispettore Kim Stone, personaggio che io ho amato tantissimo e con cui sono entrata subito in sintonia nonostante il suo carattere spigoloso. E’ una donna con un forte contrasto interno, è molto burbera con le persone ma nasconde dentro di sé una forte fragilità e un passato molto complicato. Si impegna con tutta se stessa nelle indagini e durante queste, la vedremo impegnata nella ricerca di un assassino spietato che rapirà 3 donne. Stone si calerà fin dentro i panni dell’assassino e finirà con il scoprire una brutale realtà.

Con l’ispettore collaborerà un team molto competente ed umano che darà un grosso aiuto durante le indagini ed ognuno compenserà alle mancanze dell’altro e tutti insieme risolveranno il mistero.

La storia si svolge nel laboratorio di Westerley. È una struttura da brividi in cui vengono effettuati degli studi sui cadaveri che comprendono le condizioni climatiche e gli insetti. I cadaveri vengono donati legalmente. Ed è proprio in questa struttura che i conti non tornano e troveranno un cadavere che non compare nella lista che farà scattare le indagini.

Durante la lettura di questo romanzo si sentirà la tensione e ogni capitolo sarà un passo avanti nelle ricerche, pieno di colpi di scena e si vedrà sempre di più il lato umano di ogni personaggio. Sono presenti molti dialoghi che saranno sia divertenti che profondi ma tutti spiccano di una certa genialità e mai banali.

Quello che si evince da questa storia è la voglia di vendetta verso chi ci ha fatto del male, quella voglia di rivalsa e di mostrare che siamo pronti a tutto ma c’è anche un sentimento di risentimento e crudeltà. La morte non è mai la risposta a tutto questo e non esiste giustificazione che tiene.

La paura, comunque, non è un sentimento razionale. Catherine adesso era una donna adulta con un nome diverso e una vita diversa, ma la paura era della bambina di nove anni che sapeva che i suoi torturatori erano ancora liberi.

Ho apprezzato davvero tanto questo romanzo, l’ho amato fin dalla prima pagina e sono entrata in sintonia con i personaggi molto facilmente. Ho apprezzato anche il metodo di scrittura della Marsons che anche nelle scene più crude, il tocco è sempre leggero e ben gestito ma soprattutto ha un ritmo incalzante. Il finale è la ciliegina che rende la storia ancora più bella

VALUTAZIONE

SE VUOI LEGGERE ALTRE RECENSIONI CLICCA QUI: RECENSIONI

0 In Nuove uscite

Nuove storie, nuovi libri #5 – Novità letterarie di Agosto!

Salve lettori!

Come ogni mese, andremo a vedere le uscite più interessanti di Agosto. Ovviamente ricordo che i libri pubblicati in questa lista sono basati su gusti PERSONALI.

La casa sul lago della luna, Francesca Duranti

9788899661465_0_0_864_75

 

CASA EDITRICE: La Vela

PAGINE: 216

PREZZO: 13,60

GENERE: Narrativa

USCITA: 30 Agosto

 

 

 

 

TRAMA: Proveniente da una famiglia aristocratica decaduta, Fabrizio Garrone è un personaggio demodé, malinconico e sognatore, incapace di vivere il suo tempo. Germanista, colto e avido lettore, si guadagna da vivere lavorando come traduttore. Un giorno, in una raccolta di elzeviri trova la recensione di un libro stampato nel 1914 in soli cento esemplari, fuori commercio: “Das Haus am Mondsee”, ovvero “La casa sul lago della luna”. L’autore è Fritz Oberhofer, un misterioso scrittore viennese scomparso poco prima della guerra. Da quel momento, con un destino che appare segnato, la sua vita imboccherà una strada senza ritorno. Ossessionato dal libro, convinto che si tratti di un capolavoro, Fabrizio decide di partire per l’Austria alla ricerca di una copia del volume all’insaputa della fidanzata Fulvia e del suo migliore amico. Trovato il libro, Fabrizio deve però chiarire alcuni dettagli riguardo la vita di Oberhofer, ma si ritrova a dover fare i conti anche con la propria, di vita. 

Due donne alla casa bianca, Amy Bloom

9788893255240_0_0_864_75

 

 

CASA EDITRICE: Fazi Editore

PAGINE: 399

PREZZO:18,00€

GENERE: Narrativa

USCITA: 29 Agosto

 

 

 

TRAMA: Corre l’anno 1945 e la radio americana annuncia che la vittoria è imminente. Franklin Delano Roosevelt, venuto a mancare da pochi giorni, non ha vissuto abbastanza per vederla con i suoi occhi. In un appartamento di New York suona il campanello: è una donna, gli occhi bordati di rosso e l’aria di chi non ha mai sorriso in vita sua; un cappotto nero troppo grande, le calze in filo di Scozia allentate. È Eleanor Roosevelt, la First Lady. Ha appena perso il marito e si rifugia nell’appartamento del suo vero amore, la giornalista Lorena Hickok. Da qui inizia il racconto della relazione amorosa fra le due donne, una relazione trentennale cominciata all’epoca in cui Lorena viene incaricata di seguire la campagna elettorale di Roosevelt e si insedia così alla Casa Bianca. Molto diverse per provenienza e inizialmente diffidenti l’una verso l’altra, le due donne si scoprono col tempo anime gemelle. Il loro amore è un segreto in realtà noto a tutti, del quale in queste pagine viene messa in scena la dimensione più intima e privata: «Dicevamo sempre: non siamo due bellezze, perché era impossibile dire la verità. A letto invece eravamo due bellezze. Eravamo dee. Le ragazzine che non eravamo mai state: amate, impertinenti, felici e deliziose». Sullo sfondo di questa grande storia d’amore, i fasti della vita presidenziale, le cene con i personaggi di spicco dell’epoca e le grandi contraddizioni di Roosevelt, uomo affascinante e fine stratega, ma nel privato spesso freddo e a tratti crudele.

Foglie cadute, Wilkie Collins

9788893255936_0_0_864_75

 

CASA EDITRICE: Fazi Editore

PAGINE: 480

PREZZO: 18,00€

GENERE: Giallo

USCITA: 29 Agosto

 

 

 

 

TRAMA: Amelius Goldenheart viene esiliato dalla Comunità Cristiana di Tadmor, nell’Illinois, a causa della relazione illecita con una donna più matura. Una volta giunto a Londra, al ricordo del mondo ideale dove Amelius è cresciuto e ha coltivato i suoi valori si contrappone una realtà fatta di persone senza scrupoli, fra cui spicca John Farnaby, ricchissimo e disonesto uomo d’affari. Farnaby ha preso in adozione una nipote nel tentativo di consolare la moglie, affranta per la scomparsa di sua figlia, smarrita tra le strade di Londra sedici anni prima. All’ingenuo Goldenheart basterà un solo sguardo per innamorarsi perdutamente della ragazza, anche se il loro amore verrà ostacolato dalla famiglia, che cercherà a ogni costo di tenere lontani i due giovani. Intanto Amelius, fedele a una promessa fatta alla triste signora Farnaby, si impegna a ritrovare la fanciulla smarrita della coppia. La ricerca della giovane porterà quest’uomo dall’animo candido, compassionevole per natura e capace di ispirare grande fiducia nelle donne, a perdersi per le vie della città spingendosi fin nei bassifondi. Il romanzo si snoda così in un’avvincente trama fitta di eventi e colpi di scena, che Collins dipana con l’impareggiabile abilità di sempre, rappresentando con accuratezza, e non senza una buona dose di humour, la società vittoriana del tempo.

Orgoglio e pregiudizio bookclub, Georgia Hill

9788822731678_0_0_864_75

 

 

CASA EDITRICE: Newton Compton Editori

PAGINE: 384

PREZZO: 9,90€

GENERE: Rosa

USCITA: 29 Agosto

 

 

 

TRAMA: Tash ha una vita perfetta, è un’agente immobiliare di successo e ha un fidanzato adorabile. Le cose per lei sembrano andare davvero a gonfie vele, ma è davvero tutto oro quello che luccica? Emma ha una passione per la lettura. Iniziare a frequentare un corso di letteratura potrebbe aprirle nuovi orizzonti e mettere in discussione le sue scelte. E poi c’è Amy, che gestisce una piccola libreria. È un’inguaribile romantica che, nonostante un cuore spezzato, si ostina a credere ancora nel vero amore. Tash, Emma e Amy non potrebbero essere più diverse, ma i loro destini sono destinati a intrecciarsi quando si uniscono a un club letterario che si tiene ogni settimana in una caffetteria. Tra deliziose torte e indimenticabili letture, per loro sta per cominciare un anno ricco di colpi di scena. Perché tra classici, thriller e storie d’amore, la vita è sempre l’avventura più inaspettata.

Presenza Oscura, Wulf Dorn

9788867005857_0_0_864_75

 

 

CASA EDITRICE: Corbaccio

PAGINE: 432

PREZZO: 19,50€

GENERE: Thriller

USCITA: 29 Agosto

 

 

 

TRAMA: Quando Nikka, sedici anni, si risveglia dal coma in ospedale fatica a ricordare cosa sia successo. Era a una festa, questo lo ricorda, insieme alla sua amica Zoe. Ma poi? Poi, improvvisamente un blackout. Nikka ha provato l’esperienza della morte: per ventuno terribili minuti il suo cuore ha cessato di battere, ma il suo cervello ha continuato a funzionare. E Nikka ricorda un tunnel buio in cui si intravedeva una luce e ricorda che anche Zoe era con lei. E quindi rimane scioccata alla notizia che Zoe è scomparsa proprio durante la festa e che da allora manca da casa. Che sia stata uccisa? Nikka è convinta di no e appena riesce incomincia a cercarla… Ma fin dove sarà disposta a spingersi per salvare la sua migliore amica?

1 In book haul

Book Haul di Luglio!

Salve lettori!

Oggi voglio presentarvi il mio bottino che ho accumulato durante tutto il mese di Luglio! Iniziamo!

1 – LA VIA DEI RE – BRANDON SANDERSON

9788834718964_73d8b369-ab9c-4ea3-a3a5-7afcd688926c_1024x1024

Credo che chiunque stia leggendo questo articolo, conosca questo romanzo fantasy. E’ stato particolarmente difficile trovarlo nelle librerie ma ci sono riuscita e finalmente è nella mia collezione. Non vedo l’ora di riuscire a leggerlo e dirvi cosa ne penso! Ho scelto questo libro perché adoro i cosiddetti “mattoni” fantasy e ne ho sentito parlare talmente bene che non ho potuto fare altro che acquistarlo!

TRAMA: Rimpiango i giorni precedenti all’Ultima Desolazione. L’epoca prima che gli Araldi ci abbandonassero e i Cavalieri Radiosi si rivoltassero contro di noi. Un tempo in cui c’era ancora la magia nel mondo e l’onore nel cuore degli uomini. Il mondo divenne nostro e noi lo perdemmo. Pare che nulla costituisca una sfida per le anime degli uomini quanto la vittoria stessa. Forse quella vittoria è stata un’illusione fin dall’inizio? I nostri nemici si resero conto che quanto più duramente si battevano, tanto più resistevamo? Ci sono quattro persone che noi osserviamo. Il primo è un chirurgo, costretto a mettere da parte la guarigione per diventare un soldato nella guerra più brutale del nostro tempo. Il secondo è un assassino, un omicida che piange mentre uccide. La terza è una bugiarda, una giovane donna che indossa il mantello di una studiosa sopra il cuore di una ladra. L’ultimo è un alto principe, un condottiero i cui occhi si sono aperti sul passato mentre la sua sete di battaglia va scemando. Il mondo può cambiare. L’uso dei Flussi e degli Strati può tornare; la magia dei giorni antichi può essere di nuovo nostra. Queste quattro persone ne sono la chiave. Una di loro può redimerci. Un’altra ci distruggerà.

2 – LA RAGAZZA NEL PARCO – ALAFAIR BURKE

91Kb7mXEz7L

Altro romanzo molto conosciuto tra i lettori e molto apprezzato tra i lettori. Chiunque ha visto l’enorme pubblicità che è stata fatta anche in TV. L’ho acquistato perché mi ha sempre incuriosita e con la promozione della pickwick, ne ho approfittato!

TRAMA: Quando Olivia Randall, avvocato newyorchese, viene svegliata da una telefonata, non ha idea di chi sia la ragazzina che, dall’altro lato della cornetta, la implora di aiutarla. Ma basta un nome a farle capire. Jack Harris. Il famoso scrittore, padre della ragazzina, accusato di omicidio e ora in cella, in attesa di processo. Jack Harris è un nome che dice troppe cose a Olivia: perché Jack e Olivia hanno un passato. Un vecchio amore finito male vent’anni prima. Un amore di cui lei porta ancora dentro i segni e forse la colpa di aver lasciato che le cose andassero come sono andate. Di fronte alla richiesta della figlia di Jack, Olivia sa che non ha altra scelta. Aiuterà Jack. A costo di lasciare che lui dia sfogo a una vendetta tenuta a bada per tutti questi anni. Jack non ha un alibi, non ha testimoni, e non ha un motivo plausibile per essere dov’era quando qualcuno ha fatto fuoco nel parco, ammazzando tre persone. E ben presto Olivia sarà costretta a chiedersi se Jack sia davvero innocente, e non la stia manipolando…

3 – THE KILLING KIND – BRYAN SMITH

514qB+ai+5L

Questo è un romanzo che ho avuto l’occasione di vincere grazie ad un giveaway della Dunwich Edizioni che ringrazio ancora una volta. Ho sfogliato più volte il loro catalogo con l’intento di voler acquistare un paio di titoli, uno di questi era proprio “The killing kind” perché è uno dei miei generi preferiti, intriso di sangue e violenza. A breve pubblicherò la recensione di questo romanzo proprio qui sul blog.

TRAMA: Nello stile di Natural Born Killers e The Devil’s Rejects, The Killing Kind è la storia di diversi serial killer che si scatenano negli Stati Uniti orientali. E in mezzo a questo inferno c’è Rob Scott. Non è un assassino. Ma, come una falena attratta dalla luce, non riesce a resistere al fascino di Roxie e si ritroverà trascinato nel mondo di sangue e caos della ragazza tatuata e follemente sexy. Roxie è bella. È la donna dei suoi sogni. E Rob non sa se lo ucciderà, se farà sesso con lui o entrambe le cose. Mentre Roxie e Rob si lasciano alle spalle una scia di sangue attraverso il Paese, un gruppo di studenti arriva a una casa sulla spiaggia di Myrtle Beach per le vacanze di primavera. I giovani sono inconsapevoli del pericolo in agguato mentre si godono il sole e il mare. Non sanno che anche Roxie e Rob sono diretti alla stessa spiaggia…

4 – UNA MORTE PERFETTA – ANGELA MARSONS

61BRUa6kZJL

Ovviamente non potevano mancare thriller tra i miei acquisti. Questa edizione della Newton Compton Editori è molto comoda e maneggevole anche da portare in giro con sé e io le adoro nonostante il font non sia il massimo. Ho deciso di acquistare proprio questo titolo, lo ammetto, proprio grazie alla scrittrice. Già conosco le sue opere e sono tutte molto interessanti.

TRAMA: Il laboratorio di Westerley non è un posto per i deboli di cuore. Si tratta di una struttura che studia i cadaveri in decomposizione. Ma quando la detective Kim Stone e la sua squadra scoprono proprio lì il corpo ancora caldo di una giovane donna, diventa chiaro che un assassino ha trovato il posto perfetto per coprire i suoi delitti. Quanti dei corpi arrivati al laboratorio sono sue vittime? Mentre i sospetti di Kim si fanno inquietanti, una seconda ragazza viene aggredita e rinvenuta in fin di vita con la bocca riempita di terra. Non c’è più alcun dubbio: c’è un serial killer che va fermato il prima possibile, o altre persone saranno uccise. Ma chi sarà la prossima vittima? Appena Tracy Frost, giornalista della zona, scompare improvvisamente, le ricerche si fanno frenetiche. Kim sa bene che la vita della donna è in grave pericolo e intende setacciarne il passato per trovare la chiave che la condurrà all’assassino. Riuscirà a decifrare i segreti di una mente contorta e spietata, pronta a uccidere ancora?

5 – 25 GRAMMI DI FELICITA’ – MASSIMO VACCHETTA, ANTONELLA TOMASELLI

25-grammi-felicita-libro

Altro romanzo acquistato grazie alla promozione della pickwick. Da amante degli animali sono rimasta affascinata dal lavoro di questo veterinario e la sua volontà di salvare animali tanto adorabili come i ricci. In me è nata la volontà di acquistarlo proprio per questo e perché volevo leggere qualcosa di diverso dal solito ma allo stesso tempo interessante.

TRAMA: “Ma perché lo fai? Cosa ti rendono i ricci?” “Mi rendono felice.” “Te ne potresti occupare tu per questi due giorni?” Inizia più o meno così l’amicizia tra Massimo, veterinario specializzato nei bovini, e un riccetto orfano. Il cucciolo ha pochi giorni, è tutto rosa, e ha sul dorso una corona di aculei bianchi e morbidi, un po’ scomposti. Pesa solo 25 grammi e pigola piano: ha fame, o freddo, o forse si sente solo. Un pianto tanto disperato che scalfisce la corazza di abitudini e apatia che Massimo si è costruito. È così che Ninna – sì, perché il riccetto spettinato si rivela una femmina – stravolge la sua vita con la forza della sua personalità. È curiosa e appena “annusa” novità si affaccia dal suo rifugio; è giocherellona, e si diverte a rovesciare con il naso la ciotola dell’acqua; è affettuosa e lo lecca pazza di gioia dopo una lunga assenza. Però è anche un animale selvatico e reclama la sua libertà: la gabbia le va sempre più stretta e la sua felicità è fuori nei boschi. In questo libro, Massimo Vacchetta racconta lo straordinario incontro che lo ha aiutato a uscire da un periodo buio e gli ha dato un nuovo scopo: creare un centro di recupero per i ricci, una specie minacciata dalla nostra disattenzione, e aiutare gli esemplari in difficoltà. Come Trilly l’impenitente dongiovanni, o la fragile Lisa che ha conquistato tutti con il suo sguardo, o Zoe che ha saputo resistere a ogni colpo. Animaletti feriti, maltrattati, indifesi, ma in grado di trasmettere una grande voglia di vivere.

6 – DUE SIRENE IN UN BICCHIERE – FEDERICA BRUNINI

61xUa8t9KnL

Con questo romanzo è stato amore a prima vista. Appena l’ho visto in libreria, non potuto fare altro che acquistarlo. La cosa che più mi ha attirata è stata la trama ma anche una copertina stupenda, perché si, diciamocelo, noi lettori siamo attirati anche da quello. Sono sicura che questa sarà la mia prossima lettura!

TRAMA: Al B&B delle Sirene Stanche – quattro stanze su un’isola del Mediterraneo nascoste dietro a un portone turchese, una cucina sempre in movimento e una grande terrazza sul mare – non si arriva per caso. Non è in nessuna guida turistica né lo si prenota online o tramite un’agenzia di viaggio: bisogna scrivere una lettera e motivare la propria richiesta, e poi attendere che una busta azzurra con il simbolo di una sirena giunga a confermare il soggiorno. Lo sanno bene Eva, Jonas, Olivia, Lisa e Lara, i cinque nuovi ospiti che approdano sull’isola per una vacanza detox che promette di rimettere in forma corpo e anima, e di aiutarli a trovare le risposte che cercano. Ad accoglierli ci sono Dana, trent’anni e la voglia di migliorare la vita di tutti con un po’ di yoga, meditazione e i suoi celeberrimi centrifugati bio, e Tamara, pittrice di mezza età che ama il mare, il silenzio e la solitudine del suo atelier. Insieme gestiscono la locanda offrendo sessioni di yogaterapia, arte, cucina, chiacchiere e tanto relax, lontano da cellulari e tecnologia. Ma cosa succede quando il passato irrompe scardinando il presente? Da cosa e da chi si nasconde Tamara, tanto da non lasciare mai l’isola? E chi sono Eva, Jonas, Olivia, Lisa e Lara? Sono davvero chi dichiarano di essere o mentono, prima di tutto a se stessi? Tra giornate di sole, avventure e una nottata drammatica che tiene tutti con il fiato sospeso, gli ospiti del B&B trasformeranno la loro vacanza in una tregua necessaria in cui riscoprire chi sono e chi vogliono diventare, perché “quello che succede è l’unica cosa che sarebbe potuta accadere” e “il momento in cui qualcosa avviene è sempre quello giusto”.

7 – DENTRO L’ACQUA – PAULA HAWKINS

7819414_2344997

Altro acquisto che stavo procrastinando da un pò ma che finalmente sono riuscita a fare. Ho adorato il primo romanzo, la ragazza del treno, e di conseguenza dovevo avere anche questo!

TRAMA: Quando il corpo di sua sorella Nel viene trovato in fondo al fiume di Beckford, nel nord dell’Inghilterra, Julia Abbott è costretta a fare ciò che non avrebbe mai voluto: mettere di nuovo piede nella soffocante cittadina della loro adolescenza, un luogo da cui i suoi ricordi, spezzati, confusi, a volte ambigui, l’hanno sempre tenuta lontana. Ma adesso che Nel è morta, è il momento di tornare. Di tutte le cose che Julia sa, o pensa di sapere, di sua sorella, ce n’è solo una di cui è certa davvero: Nel non si sarebbe mai buttata. Era ossessionata da quel fiume, e da tutte le donne che, negli anni, vi hanno trovato la fine – donne “scomode”, difficili, come lei -, ma mai e poi mai le avrebbe seguite. Allora qual è il segreto che l’ha trascinata con sé dentro l’acqua? E perché Julia, adesso, ha così tanta paura di essere lì, nei luoghi del suo passato? La verità, sfuggente come l’acqua, è difficile da scoprire a Beckford: è sepolta sul fondo del fiume, negli sguardi bassi dei suoi abitanti, nelle loro vite intrecciate in cui nulla è come sembra.

8 – UNA CASA TROPPO TRANQUILLA – JANE SMEMILT

51KsDB7C2QL

Questa autrice è sicuramente conosciuta per il suo romanzo “una famiglia quasi perfetta”, molto conosciuto sui social. Questo romanzo mi ha subito conquistata per la trama e ho voluto dare ancora più spazio a questa autrice molto acclamata.

TRAMA: Per Beth incontrare Albie, chirurgo dalla carriera in ascesa, ha significato ricominciare da zero e lasciarsi il passato alle spalle. Adesso Beth sembra avere tutto ciò che desiderava: un marito nuovo di zecca, una vita da inventarsi da capo e un futuro luminoso davanti a sé. Per conto suo, anche Albie pare attraversare un buon momento: il suo mentore, Ted, l’uomo che con autorevolezza e fascino magnetico tiene le fila dell’intero ospedale, gli ha fatto capire che intende fare di lui il suo “erede”. Ma quello che non sa, o che la sua ambizione sfrenata gli impedisce di vedere, è che qualcosa si sta già incrinando nella sua vita perfetta. E in lontananza si scorgono i lampi che annunciano l’arrivo di una tempesta di dimensioni catastrofiche…

9 – THE BODY – STEPHEN KING

trasferimento

Molti di quelli che mi conoscono sanno perfettamente che Stephen King è uno dei miei scrittori preferiti e, grazie alla promozione pickwick, ho avuto la possibilità di trovare in libreria uno dei suoi libri più classici e che personalmente ho apprezzato. E’ in corso la recensione di questo romanzo che verrà pubblicata qui sul blog la settimana prossima!

TRAMA: Alla fine dell’estate, Gordie e i suoi tre migliori amici, spinti dalla voglia di avventura, vanno alla ricerca del cadavere di un loro coetaneo scomparso. Motivati dal desiderio – ognuno per una ragione diversa – di riscattarsi e diventare degli eroi, si mettono in cammino lungo i binari della ferrovia. Dovranno superare momenti di fatica, paura e mille ostacoli, fra cui anche quello di doversi scontrare con i bulli, e scopriranno che i mostri non si nascondono dentro gli armadi, ma nel cuore delle persone. Un racconto tratto da “Stagioni diverse”.

10 – IL PREDICATORE – CAMILLA LACKBERG

51ZyQ7kEGSL

Altro romanzo di un’autrice molto apprezzata nel mondo thriller. Purtroppo non sono mai riuscita a leggere qualcosa di suo ma fortunatamente, anche questo romanzo è nella mia collezione e presto lo leggerò. Ho tanta fiducia e curiosità verso questo romanzo!

TRAMA: Da più di vent’anni una dolorosa faida lacera la famiglia Hult: Ephraim, il predicatore che infiammava le folle promettendo guarigione e salvezza, ha lasciato ai suoi discendenti un’eredità molto controversa. Il peso del sospetto continua a gravare su un ramo del clan, coinvolto suo malgrado nella sparizione di due ragazze risalente a molti anni prima. Una vicenda che nel delizioso paesino di Fjallbäcka, sulla costa occidentale della Svezia invasa dai turisti per la bella stagione, torna a essere sulla bocca di tutti dopo l’omicidio di una giovane donna, quando in una splendida gola naturale, sotto quel corpo martoriato, la polizia scopre anche i resti di due scheletri. La calda estate di Erica Falck e Patrik Hedström, che presto avranno un bambino, viene così sconvolta da un’indagine che, in un’angosciosa lotta contro il tempo, cerca di sviscerare i meccanismi della seduzione del potere, sfi dando la malevolenza di una piccola comunità di provincia carica di segreti.In questo secondo episodio della serie di Erica Falck, Camilla Läckberg si conferma maestra nel tessere gli intrighi di una società chiusa, dove l’apparenza conta sopra ogni cosa e scoprire cosa accade realmente nella vita degli altri si rivela un’impresa alquanto complessa.