Crea sito
Tag

narrativa rosa

In recensione

Eliza, Sara Caporilli – Recensione

Salve lettori!
Oggi vi parlerò di un romanzo pubblicato da poco dalla Newton Compton Editori, un romanzo che mi è piaciuto davvero tanto. Il titolo del romanzo è: Eliza di Sara Caporilli.

Ringrazio l’autrice per avermi ceduta il file del suo romanzo!

eliza
La giovane Eliza non ha mai conosciuto la libertà. Vive segregata e alla mercé del suo padrone, il re della contea di Laschcote. Le uniche persone che le è permesso frequentare sono la sua balia e un prete. Ha provato a fuggire, ma il tentativo è miseramente fallito. Più che vivere, Eliza sopravvive, almeno finché non incontra Leonard, un giovane e affascinante comandante, che le permetterà finalmente di scappare. In fuga insieme a lui verso il regno di Tingcote, Eliza scoprirà chi è e quanta forza si nasconde in lei. Ma quello che nessuno dei due sa è che ci sono dei segreti che stanno per venire alla luce, in grado di mettere a rischio le loro vite e persino il forte sentimento che hanno cominciato a nutrire l’uno per l’altra.

LINK PER ACQUISTARLO: AMAZON / IBS / FELTRINELLI

“Minacciarvi è l’unico modo per controllarvi, siete una ribelle”

“E voi un folle, se credete davvero di potermi controllare con le minacce”

Inizio con il dire che ho adorato questo romanzo, ogni cosa è stata incredibile! Seppure con una mole di pagine di 574, l’ho letto in tre giorni perché è stato davvero difficile metterlo giù, tenendomi sveglia anche la notte per poterlo continuare. Inoltre, se l’autrice non mi avesse detto personalmente di essere esordiente, non ci avrei mai creduto! La storia è ben strutturata e pensata, ogni piccolo dettaglio non è mai lasciato lì a caso.

La caratteristica che più ho amato di “Eliza” sono stati proprio i personaggi, in particolare: Eliza, la protagonista ed Accursio, uomo rude ma dal cuore nobile. Eliza è un personaggio che rimarrà nel mio cuore per molto tempo, una donna triste e sola ma soprattutto debole, una donna a cui è vietato di vivere ma si rivelerà un portento, una donna da amare e ammirare. Verrà salvata dal comandante Leonard, uomo affascinante che amerà Eliza più della sua stessa vita. Insieme trascorreranno momenti di gioia e dolore, la loro storia è bellissima e ha perfino emozionato una persona come me che odia il romanticismo.

Possiamo ammirare la trasformazione di Eliza in modo molto graduale e in questo percorso sarà attanagliata da enormi dubbi e certezze ma fortunatamente, riuscirà sempre a fare le scelte giuste e affiancare le persone a lei care. È una donna forte e buona, colei che sta sempre dalla parte dei deboli e poveri e per loro combatterà le battaglie più dure che saranno sia interne che esterne.

Altro personaggio senza dubbio positivo è Accursio, un uomo che inizialmente può sembrare cattivo ma si rivelerà molto buono, in grado di amare e farsi amare. Ha dentro di sé cicatrici indelebili, cicatrici che lui stesso non riuscirà a perdonarsi.

Per le persone meno romantiche come me, posso dire che la storia d’amore tra Eliza e Leonard è un dettaglio importante della storia ma il tutto è contornato da una storia di misteri e crudeltà che affascina chiunque, anche noi! È un romanzo che scivola via in breve tempo poiché scritto in modo esemplare, non posso affermare assolutamente niente di negativo riguardante questo punto.

Il punto fondamentale è “la forza di una donna” che arriva oltre ogni dolore vissuto, oltre ogni immaginazione umana ed è sempre pronta ad affrontare qualunque problema le si pone davanti perché è cosciente del proprio spirito e del proprio potere. Ed è ciò che ci insegna la protagonista di questo romanzo.

«Una volta mi avete detto che vi ha spezzato».

Lo guardai. Allungò cauto la mano verso la mia. Annuii così da lasciarmi confortare. 

«Lui ha tentato, ci è andato vicino, ma voi vi siete sempre rialzata, non vi ha mai spezzato», affermò sicuro.

In conclusione, posso dire senza alcun dubbio che sia un romanzo valido e che io ho amato dalla prima all’ultima pagina. Lo consiglio vivamente a chiunque abbia voglia di leggere un libro davvero valido e che ha voglia di emozionarsi.

VALUTAZIONE

SE VUOI LEGGERE ALTRE RECENSIONI, CLICCA QUI: RECENSIONI

In recensione

Esperimento 125, Ilaria Amoroso – Recensione

Salve lettori!
Oggi vi parlerò di un romanzo che ho finito di leggere ieri sera e di cui ho alcune considerazioni da fare. Il romanzo in questione è: Esperimento 125 di Ilaria Amoroso

Ringrazio l’autrice per avermi inviato il file del suo libro!

esperimento
Philip Miller è un etologo dedito al suo lavoro e continua fonte di delusione per genitori e fidanzata che lo vorrebbero diverso da quel che è, e più dedito al denaro e al potere.Tommy Pierce è uno scienziato, un genetista geniale e ‘strambo’ con una perdita dolorosa che ancora lo tormenta, solo al mondo e senza nulla da perdere, sempre al limite tra il progresso e l’azzardo.Amici da una vita, metteranno in discussione i loro sentimenti, il loro rapporto e la loro intera esistenza a causa di Ann, una ragazza venuta dal nulla, che è molto più di quel che sembra e che li porterà a sconvolgere i loro equilibri per sempre.

LINK PER ACQUISTARLO: AMAZON

Gli feci un cenno del capo e lui si alzò, rubando alcuni biscotti e dileguandosi lungo il corridoio. Ann lo guardò ridacchiando e a quel suono sentii il cuore riscaldarsi

Ho finito di leggere questo romanzo ieri sera e ho pensato abbastanza sui punti che ho trovato molto piacevoli e altri meno. Tutto sommato posso sicuramente dire che è stata una lettura veloce e piacevole!

La protagonista è Ann, ragazza che viene portata in vita grazie ad un esperimento di Tommy, scienziato e amico di Philip. Philip, grazie a questo episodio, cambia vita e pian piano inizia a provare sentimenti per Ann. Anche per questo, l’amicizia tra Tommy e Phil verrà messa a dura prova ma tutto si risolverà nel migliore dei modi per ogni personaggio e tutte le ombre del passato verranno spazzate via grazie ad un “ruggito”!

Quando ho iniziato la lettura ho pensato che ciò che stessi leggendo fosse una delle cose più assurde mai lette e non mi stava convincendo molto. Continuando la lettura però ho iniziato ad affezionarmi al personaggio di Ann, provando una forte simpatia nei suoi confronti ma non solo, anche Philip è un personaggio molto positivo. Tra tutti i dettagli del romanzo, i personaggi sono la cosa più riuscita e ciò che mi è piaciuto di più.

A causa di alcune peripezie la vita di Philip, Ann e Tommy si complica ed è proprio lì che la storia inizia a farsi interessante creando nel lettore una certa curiosità. Avrei preferito che alcuni punti della storia fossero sviluppati ancora di più in modo da creare maggior coinvolgimento. Il libro è molto breve e conta circa 96 pagine.

Ann non è stata una cazzata, salvarle la vita non lo è stato, ovviamente hai fatto dei passi falsi, delle scelte sbagliate e la situazione è sfuggita di mano più volte, ma in fondo siamo essere umano, no? Imperfetti per natura, come dicesti tu, e, per quanto sarebbe bello sognare un mondo senza imperfezioni, forse sono proprio queste che ci rendono speciali.

Nonostante la brevità e alcuni punti citati sopra, “Esperimento 125” è molto piacevole e perfetto per una lettura veloce! Consigliato 🙂

VALUTAZIONE

SE VUOI LEGGERE ALTRE RECENSIONI, CLICCA QUI: RECENSIONE

0 In Nuove uscite

Nuove storie, nuovi libri #1 Novità letterarie di Aprile!

Buongiorno lettori!

In questi giorni, spulciando tra i social e i siti web delle case editrici, ho notato che ci saranno davvero tanti titoli interessanti da poter acquistare e ho deciso di condividerne alcuni con voi.

Ovviamente c’è da specificare che i libri che andrò ad elencare sono scelti su gusti del tutto PERSONALI. Andiamo a vedere!

1 – LA QUINTA STAGIONE, LIBRO 1 – LA TERRA SPEZZATA di N.K. JEMISIN

Questo è uno dei titoli che io aspetto con più impazienza, la trama è molto interessante e appena sarà pubblicato, mi fionderò in libreria per poterlo acquistare

TRAMA: È iniziata la stagione della fine. Con un’enorme frattura che percorre l’Immoto, l’unico continente del pianeta, da parte a parte, una faglia che sputa tanta cenere da oscurare il cielo per anni. O secoli. Comincia con la morte, con un figlio assassinato e una figlia scomparsa. Comincia con il tradimento e con ferite a lungo sopite che tornano a pulsare. L’Immoto è da sempre abituato alle catastrofi, alle terribili Quinte Stagioni che ne sconquassano periodicamente le viscere provocando sismi e sconvolgimenti climatici. Quelle Stagioni che gli orogeni sono in grado di prevedere, controllare, provocare. Per questo sono temuti e odiati più della lunga e fredda notte; per questo vengono perseguitati, nascosti, uccisi; o, se sono fortunati, sono presi fin da piccoli e messi sotto la tutela di un Custode, nel Fulcro, e costretti a usare il loro potere per il bene del mondo. È in questa terra spezzata che si trovano a vivere Damaya, Essun e Syenite, tre orogene legate da un unico destino.

2 – IL SEGRETO DELLA COLLEZIONISTA DI FIORI di KAREN VIGGERS

Ho scelto questo romanzo perchè ho bisogno di staccare dal genere che prediligo e che spesso mi ritrovo ad acquistare e leggere. Non posso dire effettivamente se ne valga la pena o meno ma so per certo che sarà una delle mie prossime letture

CASA EDITRICE: Newton Compton Editori

PAGINE: 448

PREZZO: 12,00€

GENERE: Narrativa

USCITA: 11 Aprile 2019

TRAMA: Leon si è appena trasferito in Tasmania, dove lavorerà come ranger nelle meravigliose regioni dei Parchi. Arrivato in una città in cui non conosce nessuno, può fare affidamento solo sul suo carattere socievole ed estroverso per stabilire nuovi legami. La prima persona che conosce è Max, il figlio dei vicini. È un bambino molto timido, ma l’amicizia con Leon sembra da subito giovargli. E Max non è l’unico su cui lui ha questo effetto. Anche per Miki l’incontro con Leon si rivelerà fondamentale: dopo il terribile incendio che ha devastato la fattoria in cui viveva, Miki gestisce il takeaway della città insieme al fratello Kurt. Sottoposta a un’educazione rigida, nascosta al mondo prima dai genitori e poi dal fratello, lentamente Miki trova il coraggio di guardarsi intorno, cercando un contatto con gli altri. Ma non sarà affatto facile. Ci sono scomodi segreti con cui deve fare i conti, e risposte che sembrano impossibili da trovare… Nell’incantata cornice delle antiche foreste di eucalipti.

3 – LE SETTE MORTI DI EVELYN HARDCASTLE di STUART TURTON

Sono così emozionata della pubblicazione di questo romanzo! Lo potete già trovare nelle librerie poichè è stato pubblicato il 28 marzo 2019 ma non potevo non metterlo in questa lista

CASA EDITRICE: Neri Pozza

PAGINE: 448

PREZZO: 18,00€

GENERE: Thriller

USCITA: 28 marzo 2019

TRAMA: Blackheath House è una maestosa residenza di campagna cinta da migliaia di acri di foresta, una tenuta enorme che, nelle sue sale dagli stucchi sbrecciati dal tempo, è pronta ad accogliere gli invitati al ballo in maschera indetto da Lord Peter e Lady Helena Hardcastle. Gli ospiti sono membri dell’alta società, ufficiali, banchieri, medici ai quali è ben nota la tenuta degli Hardcastle. Diciannove anni prima erano tutti presenti al ricevimento in cui un tragico evento – la morte del giovane Thomas Hardcastle – ha segnato la storia della famiglia e della loro residenza, condannando entrambe a un inesorabile declino. Ora sono accorsi attratti dalla singolare circostanza di ritrovarsi di nuovo insieme, dalle sorprese promesse da Lord Peter per la serata, dai costumi bizzarri da indossare, dai fuochi d’artificio. Alle undici della sera, tuttavia, la morte torna a gettare i suoi dadi a Blackheath House. Nell’attimo in cui esplodono nell’aria i preannunciati fuochi d’artificio, Evelyn, la giovane e bella figlia di Lord Peter e Lady Helena, scivola lentamente nell’acqua del laghetto che orna il giardino antistante la casa. Morta, per un colpo di pistola al ventre. Un tragico decesso che non pone fine alle crudeli sorprese della festa. L’invito al ballo si rivela un gioco spietato, una trappola inaspettata per i convenuti a Blackheath House e per uno di loro in particolare: Aiden Bishop. Evelyn Hardcastle non morirà, infatti, una volta sola. Finché Aiden non risolverà il mistero della sua morte, la scena della caduta nell’acqua si ripeterà, incessantemente, giorno dopo giorno. E ogni volta si concluderà con il fatidico colpo di pistola. La sola via per porre fine a questo tragico gioco è identificare l’assassino. Ma, al sorgere di ogni nuovo giorno, Aiden si sveglia nel corpo di un ospite differente. E qualcuno è determinato a impedirgli di fuggire da Blackheath House…

4 – NON TI LASCERO’ di Chevy Stevens

Ho scelto questo libro perchè ho letto già un libro della stessa autrice e l’ho amato e sicuramente sono interessata alla lettura di questo romanzo dalla trama interessante.

CASA EDITRICE: Fazi editore

PAGINE: –

PREZZO: 17,50€

GENERE: Thriller

USCITA: 18 Aprile 2019

TRAMA: Un uomo molto attraente che ti porta in vacanza in un resort di lusso: il mare cristallino, la spiaggia bianchissima, un luogo paradisiaco. Un sogno, per Lindsey. Almeno in apparenza. Nella realtà, il matrimonio di Lindsey è un incubo. Andrew è un uomo morboso: qualunque gesto della moglie, anche involontario, può scatenare la sua rabbiosa gelosia e farlo diventare violento. Beve molto e ha minacciato di ucciderla, se scappa. Una notte, Lindsey riesce finalmente a fuggire portando con sé la figlia. Non torneranno più. Il marito verrà arrestato in seguito a un incidente e per lei e la bambina inizierà un periodo di pace. Undici anni dopo, Lindsey è una piccola imprenditrice, e la sua vita e quella della figlia adolescente scorrono tranquille in una nuova città. Lei frequenta un gruppo di sostegno e ha un nuovo fidanzato, Greg, che la ama più di quanto lo ami lei. Fino a quando Andrew non viene scarcerato e cominciano ad accadere cose strane, una serie di incidenti sempre più misteriosi. Lei e Sophie sono nei guai o si sta solo suggestionando? È Andrew che vuole fargliela pagare per ogni giorno trascorso dietro le sbarre? È tornato per mantenere la sua promessa? D’altronde, chi altro potrebbe essere…?

5 – LA STAGIONE DEL FUOCO di SAMUEL BJORK

Qui parliamo di un altro titolo in pieno stile thriller e che io, per ovvi motivi, trovo interessante. Altro titolo da aggiungere sicuramente nella propria libreria!

CASA EDITRICE: Longanesi

PAGINE: 400

PREZZO: 18,60€

GENERE: Thriller

USCITA: 18 Aprile 2019

TRAMA: 1999, inverno. Un anziano percorre una strada solitaria tra le montagne norvegesi, di ritorno a casa dopo aver festeggiato il Natale con la famiglia. Improvvisamente, i fari della macchina illuminano qualcosa davanti a lui. L’uomo frena di colpo. L’auto si ferma a pochi centimetri dalla figura in mezzo alla strada: un ragazzino in stato di shock, quasi congelato a morte, che indossa corna di cervo.
2013. Una ballerina di ventun anni viene trovata brutalmente assassinata, il cadavere galleggia sulla superficie di un lago di montagna. Nella foresta circostante, gli investigatori scoprono una telecamera su un treppiede puntato verso la scena del crimine. All’interno dell’obiettivo è stato inciso il numero 4.
Il detective Holger Munch è in congedo dal lavoro per prendersi cura di sua figlia Miriam, rimasta gravemente ferita dopo essere stata coinvolta nell’ultimo, terribile caso risolto dal padre. Ma quando la polizia gli chiede di indagare sull’omicidio della ballerina, Munch decide di tornare sul campo.
La sua collega Mia Krüger, appena dimessa da una clinica di riabilitazione, è sul punto di partire per una meritata vacanza ai Caraibi quando Munch le chiede aiuto. Anche lei sarà suo malgrado coinvolta nelle indagini, ma concede a Munch solo una settimana. La squadra Omicidi di Oslo torna così in attività, ma il passato di Mia si ripresenta a tormentarla, mentre il caso si complica a ogni passo…

6 – MALEDETTA FELICITA’ di MARIANNE POWER

Effettivamente è sorprendente che un titolo del genere sia in una mia qualsiasi classifica poiché sono libri di questo genere che nella mia vita da lettrice ho sempre scartato ma vorrei dare una possibilità a questo titolo e provare a leggerlo… chissà, forse mi sono sempre sbagliata

CASA EDITRICE: Giunti editore

PAGINE: 448

PREZZO: 14,90€

GENERE: Narrativa rosa

USCITA: 17 Aprile 2019

TRAMA: 36 anni, sorridente e solare, un ottimo lavoro come giornalista freelance, una famiglia e pochi, buoni, amici che le vogliono bene. Ecco, questa è Marianne Power. Peccato che lei non si veda così e che abbia un debole per i superalcolici, Netflix e i libri self-help. Una domenica al risveglio da un’allegra sbornia del sabato sera, Marianne si guarda intorno: la camera è in disordine, ci sono abiti e bicchieri ovunque, è andata a letto vestita e non si è nemmeno struccata. Single da anni, sempre in lotta con la bilancia e con i suoi capelli, vive in affitto in un seminterrato e ha il conto perennemente in rosso; che disastro… Com’è possibile che tutti quei libri self-help che ha lì sullo scaffale, letti e riletti e sottolineati, non abbiano avuto alcun effetto sulla sua vita? E che cosa succederebbe se mettesse davvero in pratica quello che dicono? E quindi ecco la soluzione: 12 libri self-help e un anno di tempo per cancellare qualsiasi problema e diventare Perfetta. Da “Conosci le tue paure e vincile” al “Potere di adesso”, passando per il metodo Vaffa e gli angeli guardiani.

Questo è tutto, ovviamente troverete le recensioni dei libri qui sul blog dopo l’uscita e dopo averli letti. Grazie per aver letto questo articolo e alla prossima!

Melinda🌸