Crea sito

Queho, l’uomo nero dell’ovest

Salve a tutti! Molto spesso mi lancio nella lettura di brevi romanzi ma davvero molto interessati e che pubblico in una rubrica tutta sua. Oggi è toccato ad uno slasher/western non molto leggero: Queho di Christian Sartirana. Ringrazio l’autore che mi ha proposto e inviato il suo romanzo!

LINK PER L’ACQUISTO: AMAZON /

queho

SINOSSI: In una piccola cittadina, un morbo colpisce il bestiame cospargendoli di pus e infezioni. Ma non solo, a preoccupare i protagonisti di questa storia sarà un indiano che terrorizza la cittadina uccidendo gli abitanti che incontra e che all’apparenza sembrerebbe immortale…

PERSONAGGI: In “Queho, l’uomo nero dell’ovest” possiamo trovare molteplici personaggi importanti: Leonard Cunningham, allevatore di cavalli, Janet Purcell, la bella locandiera, Nathan Butcher e Jeremy Butcher, nonno e nipote che daranno la caccia a Queho, sia per l’enorme taglia sia come esperienza accrescitiva per il giovane.

PARERE: Questo breve romanzo mi è piaciuto davvero molto. È una storia che ti prende dall’inizio e che ti trascina fino all’ultima pagina per scoprire come andrà a finire, anche se non sono amante dell’ambientazione western. Ho apprezzato davvero tanto tutti gli elementi “Slasher” e le macabre vicende descritte, da amante dell’horror non potevo fare altrimenti! Ha una storia molto particolare e un finale molto carino ma soprattutto azzeccato, visto che è molto facile cadere nella banalità in questo particolare genere!

SCRITTURA: Presentato come un esperimento che l’autore ha provato a fare, devo dire che sono rimasta piacevolmente colpita. L’utilizzo sia della normale prosa e dei dialoghi in stile “teatro” è stata un’idea carina. Seppur la potenza della prosa in determinate occasioni è insostituibile, l’utilizzo alternato è stata una piacevole scoperta.

GENERE: Visto che lo Slasher è uno dei miei sottogeneri dell’Horror preferito, è stato davvero piacevole leggere anche un romanzo appartenente a questa categoria.

VOTO: 9/10

PER ALTRE STORIE BREVI CLICCA QUI

ancoraunaltrolibro

Back to top