Crea sito
0 In recensione

After, Jessica Warman – Recensione

Salve a tutti! Oggi vorrei parlarvi di un romanzo che ho letto un po’ di tempo fa ma che a me è rimasto dentro e mi è piaciuto davvero tanto. Fondamentalmente è un libro per ragazzi però è scritto così bene che non posso che metterlo tra i miei libri preferiti. Il libro di cui sto parlando è: After di Jessica Warman.

After
TRAMA: Elizabeth ha appena festeggiato i diciotto anni con i suoi migliori amici sullo yacht di famiglia. Durante la notte qualcosa la sveglia. Colpi sullo scafo, da fuori, a pelo d’acqua. Liz esce a guardare… In mare c’è un cadavere. Il suo. Mentre si osserva galleggiare con un senso di straniamento e vertigine, la raggiunge Alex, un suo compagno di scuola morto un anno prima. Insieme, i due cercano di capire perché non sono andati “oltre”, perché vagano sulla Terra senza poter comunicare con nessuno eppure vedendo e ascoltando tutto, e per colpa di chi sono morti. Elizabeth assiste così alle indagini sul suo omicidio, e scoprirà che tutti, a cominciare dai suoi genitori, sua sorella e il suo fidanzato, nascondono dei segreti. Che forse sarebbe stato meglio non svelare…

LINK PER ACQUISTARLO: AMAZON / IBS / FELTRINELLI

Da quanto sono seduta sul pontile? Ore? Minuti? Difficile dirlo. Ho lo sguardo fisso su di me, imprigionata nell’acqua, il mio corpo in attesa che qualcuno si svegli e lo trovi. E’ ancora buio.

After è un romanzo thriller per ragazzi pieno di colpi di scena. La protagonista femminile è Elisabeth Valchar detta Liz. Liz è una ragazza amata a scuola e fuori scuola, una ragazza piena di sè e molto ricca, è la classica ragazza dal corpo di modella e con la chioma bionda. Ha un padre che la adora e vive insieme alla sua matrigna e la sua sorellastra, Josie e anch’esse le vogliono molto bene. In tutto il romanzo, non vedremo mai Liz viva se non nei ricordi che percorre insieme al protagonista maschile del romanzo, Alex.

Alex è l’unica persona che la vede e la sente perchè lui, un anno prima, ha subito la stessa sorte ed è morto in un incidente stradale. Alex e Liz scaveranno insieme nel loro passato e scopriranno che la vita di Liz non è stata così perfetta. C’è una macchia nella vita della ragazza, un piccolo particolare… Liz vuole scomparire, diventare invisibile agli occhi di tutti e lo fa correndo e dimagrendo sempre di più. Lei è la classica adolescente e non si comporta nel modo giusto con Alex e lui non intende trattarla con riguardo. Apparentemente le morti dei due personaggi sembrano non avere nulla in comune ma man mano che la storia si sviluppa si ha la sensazione che siano strettamente collegate.

Inizialmente si potrebbe provare una certa antipatia per il personaggio di Liz poichè non ha sempre un comportamento corretto nei confronti di Alex ma quando andremo avanti con la storia, lei cambia, inizia a comprendere tante sfaccettature della sua vita e lo capisce quando è troppo tardi. Nel finale, si inizia a provare compassione per la ragazza e tutto diventa più chiaro e comprensibile. Alex inizialmente è molto scontroso con Liz e il motivo non è spiegato perfettamente, lui afferma che odia essere toccato. Inizialmente si potrebbe intuire che lui provi antipatia per Liz perché era stato un ragazzo preso di mira dai bulli e quei bulli erano amici di Liz ma si scoprirà che la realtà è ben diversa. Lei scoprirà la verità, una verità che la fa a pezzi.

La ragazza è a faccia in giù nell’acqua, ai piedi ha stivali con la punta in acciaio che sbattono contro lo scafo, sono un regalo dei miei genitori… come faccio a saperlo? La ragazza nell’acqua sono io.

Ho adorato il modo in cui la scrittrice ha impostato la storia e ho adorato il suo modo di scrivere. Tutto lineare e raccontato in modo eccellente, è un romanzo pieno zeppo di colpi di scena e nonostante sia un romanzo per ragazzi, dietro nasconde un messaggio ben profondo ed importante. Ho apprezzato davvero tanto i personaggi, ognuno è caratterizzato alla perfezione, ha il proprio carattere e il proprio punto di vista. Altro punto a favore di ” After” è la protagonista che, nonostante inizialmente si possa provare antipatia, si trasforma totalmente e rende tutto molto più piacevole e profondo.

Ancora oggi, come ho già detto in precedenza, “After” rimane tra i miei romanzi preferiti, l’ho amato a tal punto che ho terminato la lettura senza accorgermi di nulla ed ha lasciato un vuoto, avrei voluto che continuasse ancora per tante altre pagine! Consiglio la lettura di questo romanzo a tutti, anche a quelli che solitamente non leggono i romanzi young adult perché sono sicura che rimarrebbero piacevolmente sorpresi.

VALUTAZIONE

SE VUOI LEGGERE ALTRE RECENSIONI CLICCA QUI: RECENSIONI

Nessun Commento

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.