Crea sito
1 In Piccole storie

A lezione dal profeta!

Salve a tutti! Eccoci in un nuovo appuntamento della rubrica “Piccole storie ma… Grandi Emozioni” che mi diverto sempre a scrivere. Il libro di oggi non è di quelli più semplici ma davvero molto bello e significativo: “Il profeta”.

LINK PER ACQUISTARLO: AMAZON / IBS / FETRINELLI

il profeta

SINOSSI: Dopo alcuni anni trascorsi in terra straniera, Almustafa (ovvero l’eletto di Dio), sente che è giunto il momento di fare ritorno all’isola nativa. In procinto di salpare egli affida al popolo della città di Orphalese un prezioso testamento spirituale: una serie di riposte intorno ai grandi temi della vita e della morte, dell’amore e della fede, del bene e del male.

PERSONAGGI: Unico protagonista è Almustafa, un profeta che in procinto di salpare verso il suo paese, risponde alle varie domande che gli vengono poste dai cittadini di Orphalese.

PARERE: Il saggio è molto breve ma anche molto intenso. È un saggio che fa riflettere e che tocca temi importanti che ci accompagnano quasi tutti i giorni. Essi vengono trattati in modo stupefacente con dritte valide, il libro è stato pubblicato nel 1923, anche nei nostri giorni.

SCRITTURA: Ovviamente il modo di scrivere è tipico dei filosofi, ma nonostante ciò molto capibile. Nulla di complesso in cui bisogna leggere le frasi più volte per capire.

MESSAGGIO: Come avrete già capito, non c’è un unico messaggio in questo libro. Si parlerà di vita, morte, bene, male, dolore, insegnamento, amicizia, tempo, preghiera, piacere e molti altri…

VOTO: 10/10

FRASE: “A volte un uomo cerca un tesoro in luoghi lontani, e non si accorge che esso è già in suo possesso.”

PER ALTRE RECENSIONI VELOCI: RUBRICHE

1 Commento

  • Rispondi
    Aussie Mazz
    27 Luglio 2019 at 11:47

    Non l’ho mai letto, ma tanti anni fa lo regalai a un amico che lo schifò. 😅

  • Lascia un Commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.